Home Aneddoti Musica e donne - Un salotto ‘bene’ dell’Ottocento

wagner

Da una biografia di Richard Wagner 

Minna_planer

scritta da Nascimbeni:

Nel 1857, a Zurigo, mentre Wagner componeva il Tristano e Isotta, spesso erano unite nel salotto la moglie Minna, Mathilde l'amante che gli aveva ispirato appunto quel dramma dell'amore e Cosima Lizst che doveva in seguito fuggire con lui e diventare la sua seconda moglie.cosima

Le tre 

mathilda

donne, che compendiano tutta la sua vita, ascoltavano miracolosamente unite dal destino, alcuni pezzi dell'opera che egli suonava al piano.