PaoloI_2Una vita in poche parole: nato nel 1754, morto nel 1801, zar di Russia, commise ogni sorta di pazzie finché fu strangolato nella sua camera da letto.

Si racconta che......

incontrò un giorno un soldato che gli piacque.

PaoloI'Salite sulla mia carrozza, tenente.'
'Ma io sono soldato semplice, sire!'
'Lo zar non sbaglia mai, capitano.'
'Obbedisco, sire!'
'Molto bene, maggiore. Non si deve mai contraddire un sovrano, colonnello.'
Maestà, sì.'

Qualche giorno dopo il poveretto fu incontrato ancora da Paolo I che lo invitò di nuovo sulla carrozza e gli fece fare la carriera a rovescio con la stessa rapidità. Quando scese era tornato soldato semplice.

Una volta fece una visita improvvisa ad una scuola militare. Avendo riscontrato un certo disordine ordinò che il comandante venisse messo agli arresti.

'Maestà, gli disse imbarazzato il suo aiutante di campo, ho dimenticato di dirvi che purtroppo il comandante è morto improvvisamente questa notte.'

'Bene, rispose lo zar, nominate il successore e appena nominato mettetelo dentro!'