Il nome dei figli

Fu lui a introdurre la classificazione degli esseri viventi con la doppia nomenclatura (nome latino per il genere e aggettivo latino per la specie, per esempio il cane si chiama canis familiaris e il narciso narcissus poeticus).

 

053 Carlo Linneo

 

 

Si tratta del naturalista svedese Carlo Linneo, morto settantunenne nel 1778.

 

 

 

 

 

 

Si racconta che......

Linneo, da vecchio, aveva perduto la memoria e soffriva di amnesie.

Quell'uomo che aveva distribuito nomi così espressivi e pittoreschi a eserciti di animali e di piante, un brutto giorno non riuscì più a ricordare il nome dei propri figli.

E pianse.

055

054

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


I bei versi

 

056

 

 


Alphonse de Lamartine fu uno dei maggiori poeti romantici francesi e morì nel 1869 a settantanove anni. La sua opera più nota è il poemetto Jocelyn.

 

 

057 Lamartine, ritratto di Decaisne

 

 

 

 

 

Si racconta che......

diventando vecchio, Lamartine andava soggetto ad amnesie.

Un giorno un suo amico stava leggendo le strofe della morte di Lorenzo nel Jocelyn. Il poeta si commosse e alla fine disse:

'Che bei versi, di chi sono?'