Forse non tutti sappiamo che i segni zodiacali hanno origini nella mitologia.

 

Ecco l'interpretazione secondo i Greci:

Ariete – L'Ariete che trasportò Frisso ed Elle, e il cui Vello d'Oro fu poi conquistato da Giasone

Toro – Il Toro in cui si trasformò Zeus per rapire Europa

Gemelli – I Dioscuri, i fratelli Castore e Polluce

Cancro – Il Granchio schiacciato da Eracle mentre lottava con l'Idra di Lerna

Leone - Il Leone Nemeo, ucciso da Eracle durante la sua prima fatica

Vergine – Una fanciulla, Erigone, che Zeus mise fra gli astri per ricordare il suo amore per il padre

Bilancia – Astrea, una figlia di Zeus, che nell'Età dell'Oro girava nel mondo portando giustizia

Scorpione – Lo Scorpione inviato da Gea, la Terra, che morse e uccise Orione

Sagittario – Il centauro Chirone, il saggio maestro di eroi

Capricorno – La Capra Amaltea, che allattò Zeus a Creta sul monte Ida

Acquario – Il giovane Ganimede, il coppiere di Zeus, che gli versava il nettare

Pesci – I due Pesci che trasportarono Afrodite e Eros attraverso l'Eufrate

I segni dello Zodiaco