Golem1GolemNel folclore ebraico medioevale il Golem era un automa costituito di argilla che prendeva vita quando ad esso veniva applicato un cartellino con il nome di Dio. Esso poteva diventare un pericolo anche per il suo stesso creatore.

Nell'11° secolo il poeta e filosofo Solomon Ibn Gabirol di Valencia creò una fanciulla Golem. Il re cristiano ordinò che Solomon venisse giustiziato per stregoneria. Il filosofo domostrò che la creatura era inoffensiva: le tolse il cartellino e la ridusse in polvere.Golem2

Nel 16° secolo il rabbi polacco Elijah von Chelm creò un Golem che gli faceva da schiavo. Questo però diventava sempre più grande e minaccioso tanto che il rabbi ne ebbe paura e gli tolse l'etichetta. Il Golem allora crollò, si decompose in una massa di argilla che però schiacciò e soffocò il suo creatore.