Nel 1957 si girava un filmone avventuroso in costume, Orgoglio e passione.

 

050 La locandina di 'Orgoglio e passione'

 

Gli interpreti principali, oltre a Frank Sinatra, erano il divo americano Cary Grant che allora aveva cinquantatre anni e la ventitreenne diva italiana Sofia Loren.

Si racconta che......

Cary Grant perse la testa per la Loren. La corteggiò, le inviò fiori e regali, cercò di sedurla in ogni modo ma lei lo rifiutò, perché era legata al produttore Carlo Ponti.

Grant, che probabilmente non era abituato alle sconfitte, non si diede per vinto e si procurò un incontro con il rivale. Gli propose un singolarissimo scambio. Pur di avere Sofia lui avrebbe recitato in ben quattro pellicole senza pretendere un cent.

Se si considera quanto il divo americano veniva pagato per ogni film, fu davvero una montagna di dollari che Ponti non accettò. Sofia poi divenne sua moglie e lo è tuttora.